Astroluca: tornando a bordo mi sono sentito a casa

Nessun problema con l’adattamento per AstroLuca: a sei anni dalla missione Volare e a nove giorni dal suo ritorno sulla Stazione Spaziale nella missione Beyond l’astronauta Luca Parmitano, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) ha gia’ preso confidenza con la microgravita’. “Mi sono sentito subito a casa e il mio corpo e’ riuscito subito a comprendere come muoversi. E’ difficile, invece, adattarsi al caffe’ a bordo”, ha detto scherzando nel suo primo collegamento dalla Stazione Spaziale, organizzato dall’Esa presso il Museo Nazionale della Scienza “Leonardo da Vinci” di Milano. Il tempo di affacciarsi alla grande finestra panoramica della Stazione Spaziale finora e’ stato pochissimo, ma nei due passaggi sulla sua Sicilia ha avuto modo di scattare delle foto: “spero di pubblicarle prima possibile, ma qui – ha detto ancora – c’e’ la fila per spedire le nostre foto a Terra”. (ANSA)