Calici di Stelle 2019 da Donnafugata a Contessa Entellina: teatro di una nuova contaminazione del vino con l’arte

Torna Calici di Stelle, l’evento più atteso dell’anno, quando la Tenuta di Contessa Entellina di Donnafugata apre al pubblico nella Notte di San Lorenzo. Una notte speciale per i winelover e gli appassionati di Donnafugata: dopo la danza tra i filari, le percussioni dal vivo nel cuore della notte siciliana e la performance audiovisiva sulla vendemmia notturna delle Orchestre Invisibili, Calici di Stelle 2019 sarà teatro di una nuova contaminazione del Vino con l’Arte, questa volta quella dell’Opera dei Pupi Siciliani e della sua originale iconografia.

Sarà la compagnia marionettistica dei Fratelli Napoli – leggenda dell’Opera dei Pupi Siciliani alla quarta generazione – a interpretare questa volta il dialogo fra arte e vino. Il 10 agosto i winelovers brinderanno al chiaro di luna, seguendo le gesta della bellissima principessa Angelica in abbinamento alle note dello Chardonnay La Fuga e quelle della coraggiosa paladina Bradamante sui sentori floreali e speziati del rosso Floramundi, Cerasuolo di Vittoria.

Nell’affascinante giardino della Tenuta – viene spiegato in una nota – si potranno degustare tutti i vini prodotti dall’azienda nelle sue diverse tenute: da Contessa Entellina a Pantelleria, dall’Etna a Vittoria. Sarà possibile assaggiare oltre 20 etichette, inclusa una speciale selezione di annate storiche, non più in commercio. La degustazione vede protagonisti i vini icona dell’azienda: il rosso Mille e Una Notte, il Passito di Pantelleria Ben Ryé e il cru di Contrada Montelaguardia, Fragore. La musica dei Fancies animerà l’evento tra cantautorato made in Italy ed elettronica retrò.

Ticketclicca qui per acquistare il ticket in pre-vendita online € 25 + € 5 (caparra bicchiere); ticket in loco: 35 € + 5 € (caparra bicchiere)

Orari: dalle 21.00 alle 01.00

Indirizzo: Tenuta di Donnafugata; km 60 SS 624 Palermo Sciacca (Coordinate GPS: N 37.727679, E 13.03825) – Una fondamentale nota logistica: la Tenuta di Donnafugata si trova esattamente al km 60 della S.S. 624, lungo lo scorrimento veloce Palermo-Sciacca.