Nave con grano canadese a Pozzallo, Bandiera: siamo già in banchina per tutte le verifiche necessarie 

“Come metodo ormai consolidato monitoriamo tutti gli ingressi di prodotti agroalimentari nel territorio siciliano. Eravamo al corrente di questo arrivo già da alcuni giorni e siamo pronti in banchina con i nostri organismi di controllo. Siamo vigili e in contatto con l’Autorità portuale per monitorare l’attracco e di conseguenza effettuare le dovute
verifiche, documentali e di campionamento, da parte degli ispettori del Servizio Fitosanitario dell’assessorato Agricoltura, che già si trovano sul posto, sulla partita di grano proveniente dal Canada”. Lo dichiara l’Assessore regionale per l’Agricoltura Edy Bandiera, riguardo alla nave che in queste ore si trova a largo di Pozzallo con a bordo circa 19 mila tonnellate di grano duro proveniente dal Canada e destinato ad alcuni mulini siciliani. “Procederemo con una verifica documentale sulla certificazione d’origine, spiega Bandiera, dopo di che procederemo con l’analisi visiva sul campione per verificare l’eventuale presenza macroscopica di agenti patogeni da quarantena, e infine procederemo
col campionamento della partita, al fine di verificare l’eventuale presenza di micotossine e glifosate, spesso utilizzato dal paese di provenienza per l’essicazione delle spighe”.