Fisco, Brunetta: shock fiscale possibile tagliando reddito di cittadinanza e quota 100

“Shock fiscale, certo, ma con quali soldi? Basterebbe tagliare il reddito di cittadinanza e la quota 100 (15 miliardi di euro) per realizzare un vero shock fiscale, non in deficit, che serve al Paese. Noi lo diciamo da mesi e continuiamo a dirlo. Solo cosi’ si puo’ fare la flat tax a 2 aliquote, si possono tagliare i contributi per i redditi bassi e il cuneo fiscale. La Lega decida se vuole abbandonare l’assistenzialismo inutile e dannoso. Siamo d’accordo con Garavaglia, anche perche’ l’idea e’ nostra e di tutto il centrodestra unito: facciamo lo shock fiscale, te lo votiamo. Cosi’ salviamo l’Italia”. Lo ha detto Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, ai microfoni di Radio Anch’io.(ANSA)