Sanità in Sicilia, Cannata (FdI): presentato ddl per interventi a sostegno dei malati oncologici

“Ho depositato un ddl che prevede interventi a sostegno dei malati oncologici per affrontare gli effetti collaterali e i disagi connessi alle terapie“. Lo annuncia su Facebook Rossana Cannata, deputata di Fratelli d’Italia all’Ars, che aggiunge:  “Vengono proposte delle risposte alle reali esigenze di questi pazienti, come il contributo per l’acquisto di protesi tricologiche e il sostegno fino al 60% per le spese di viaggio sostenute dai residenti nelle Isole e negli arcipelaghi della Sicilia affetti da patologie oncologiche.

Nel caso del contributo da parte dell’ASP competente per territorio per l’acquisto di parrucche, trattandosi di una prestazione non prevista dai Lea, la perdita dei capelli riveste comunque un ruolo significativo negli aspetti relazionali e interpersonali dei pazienti ed è quindi un riconoscimento dal grande valore sociale ed etico. Tale previsione è anche contenuta in un mio emendamento che è stato inserito positivamente nel testo del collegato alla legge di stabilità regionale in materia di politiche sociali e salute.

Ho ritenuto, inoltre, prevedere per la facilitazione della procedura di erogazione del contributo medesimo, il coinvolgimento e la collaborazione delle associazioni di donne e delle associazioni di volontariato che promuovono l’assistenza e il sostegno dei malati oncologici presenti nel territorio regionale, anche con funzione sussidiaria nei confronti di quelle donne che, in situazione di difficoltà economica, non riescono ad anticipare la somma per l’acquisto della parrucca non avendo la disponibilità, pur avendone diritto.