Migranti, sbarco ”fantasma” a Punta Bianca: due fermi

Due migranti sono stati fermati dalla polizia, dopo la segnalazione di un passante, alla Valle dei Templi di Agrigento. Si tratta di due tunisini che facevano parte del gruppo di una cinquantina di profughi, sbarcati ieri pomeriggio a Punta Bianca e poi fuggiti per strada ad eccezione di sette di loro che sono stati bloccati, di cui uno e’ finito anche in ospedale per disidratazione. Gli agenti li hanno fermati dopo che erano riusciti a intrufolarsi nei terreni del Parco archeologico, dove probabilmente avevano trascorso la notte dopo avere percorso una decina di chilometri a piedi, e hanno fatto scattare le procedure di identificazione e accoglienza prima dell’eventuale rimpatrio. (AGI)