Turismo, Geraci: in Sicilia 30mila cinesi all’anno, vogliamo raddoppiare

“In Sicilia oggi si parla di 20-30mila turisti cinesi all’anno, a fronte di una media nazionale di circa 3,3 milioni di visitatori. Si tratta quindi di numeri ancora bassi e il mio obiettivo e’ quello di raddoppiarli”. Lo ha detto il sottosegretario al Commercio internazionale presso il ministero dello Sviluppo economico, Michele Geraci, a Palermo, parlando con i giornalisti a margine della firma di un protocollo d’intesa sulla cooperazione turistica tra il gigante del travel cinese ‘Ctrip’ e Sicindustria. Scopo dell’intesa e’ quello di incrementare i flussi turistici bilaterali e promuovere la Sicilia come meta turistica nel mercato cinese del turismo in uscita. “Si tratta di un turismo di qualita’ e con una media di spesa altissima – ha aggiunto Geraci – e vogliamo che la Sicilia si faccia trovare pronta ad accogliere questo tipo di clientela”. L’intesa e’ stata firmata presso l’assessorato al Turismo della Regione Siciliana, guidato da Manlio Messina. (Dire)