Bovo Marina, sedia job per disabili donata dalla onlus A Cuore Aperto

L’associazione onlus A Cuore Aperto, presieduta dal cardiochirurgo Giovanni Ruvolo, ha consegnato ieri una carrozzina da mare per disabili al comune di Montallegro. La sedia job, consegnata al sindaco Caterina Scalia, è stata sistemata all’ingresso della spiaggia di Bovo Marina ed è a disposizione di tutte le persone con difficoltà motorie. La carrozzina per il trasporto di disabili e anziani è adatta al mare, alla neve o al trekking off-road e permette di entrare in acqua restando comodamente seduti.

“Su richiesta di Antonella Caro, una ragazza con difficoltà motorie – ha spiegato il professore Giovanni Ruvolo – abbiamo deciso di donare questa carrozzina da mare al comune di Montallegro. L’iniziativa, che abbiamo potuto realizzare grazie ai contributi dei donatori di A Cuore Aperto, rientra tra le attività che svolgiamo annualmente, ormai da quindici anni, in collaborazione con enti e associazioni. Il nostro impegno è quello di fare rete nel territorio e poter offrire il nostro contributo, nei limiti delle nostre possibilità,  in materia sanitaria e sociale. Siamo veramente contenti di poter donare questa carrozzina da mare dando così la possibilità alle persone con disabilità di poter fruire al meglio della spiaggia di Bovo Marina”.

Diversi gli strumenti sanitari donati in questi anni dalla onlus “A Cuore Aperto” nell’Agrigentino: un defibrillatore alla Croce Rossa di Sambuca di Sicilia, altri a due squadre di calcio di Montevago e uno a una squadra di pallavolo di Cattolica Eraclea, un altro per l’oratorio della parrocchia San Lorenzo di Monserrato L’associazione ha contribuito anche all’acquisto di una carrozzina per la squadra di hockey di Santa Margherita Belice e di un software per cure dei bimbi talassemici donato all’ospedale di Sciacca. Alla Croce Rossa di Sciacca è stato donato un monitor multiparametrico per ambulanza.

“Ringraziamo l’associazione A Cuore Aperto per questa donazione, adesso tutte la spiagge della nostra Costa Sicana sono accessibili ai disabili, non solo Bovo Marina ma anche Eraclea Minoa e Siculiana Marina”, ha detto il sindaco di Montallegro e presidente dell’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa e Torre Salsa Rina Scalia. “A Bovo Marina – ha aggiunto – oltre alla passerella d’accesso realizzata dal comune e a quelle realizzate dagli stabilimenti balneari, è stata realizzata anche un’area con gazebo per eventuali necessità delle persone con disabilità e dei loro familiari”.