Incendio di sterpaglie in un terreno del governatore Musumeci, indagano i carabinieri

Un incendio di sterpaglie ha interessato nella serata di ieri un terreno di proprieta’ del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, a Militello in Val di Catania, e alcuni terreni confinanti. I roghi sono stati domati dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Al momento non ci sono elementi per stabilire la causa del rogo, anche se l’Arma ha inviato gli esperti della sezione scientifica. L’incendio non ha danneggiato la casa rurale e le piante (viti, ulivi e alberi da frutta) che si trovano all’interno della proprieta’ del governatore siciliano. (ITALPRESS).