Migranti, Open Arms: Richard Gere porta i viveri a bordo

L’attore e attivista americano Richard Gere ha portato dei viveri a bordo della nave Open Arms, da giorni al centro di un braccio di ferro con le autorita’ di Italia e Malta che ne vietano lo sbarco insieme ai 121 migranti salvati in mare. Gere, arrivato a Lampedusa per portare avanti un’iniziativa di sostegno alla ONG, a bordo di un gommone ha raggiunto la nave e scaricato, insieme ad altri volontari, acqua, frutta, pasta e generi di prima necessita’ per i profughi e l’equipaggio le cui scorte iniziano a scarseggiare. (AGI)