Gita sul peschereccio ”Accursio Giarratano” per decine di disabili (VIDEO)

C’erano decine di persone con disabilità, i volontari della Croce Rossa e anche i parlamentari Margherita La Rocca Ruvolo e Matteo Mangiacavallo, questa mattina, sul peschereccio “Accursio Giarratano”. E’ stata ripetuta, anche quest’anno, l’iniziativa della famiglia Giarratano, proprietaria del motopesca che è stato determinante per il salvataggio di 59 migranti, in favore dei diversamente abili. Il gruppo è rimasto per tutta la giornata a bordo del natante e raggiungerà la Scala dei Turchi.

“Un grazie di cuore alla famiglia Giarratano che anche quest’anno ci ha permesso di vivere con gioia il mare”, si legge sulla pagina Facebook dell’associazione Crescere Insieme Onlus .

Anche Marevivo a bordo del motopesca. “Marevivo – si legge in un post su Facebook – con il presidente Fabio Galluzzo, gli operatori Marco Gagliano, Luisa Maietta, Daniele Cirrotto e i volontari della Croce Rossa Italiana hanno trascorso la mattinata a bordo dell’imbarcazione che in passato ha salvato oltre 50 migranti dispersi in mare, per parlare di mare e di tutela ad alcuni disabili che in navigazione hanno visitato la costa fino a giungere alla Scala dei Turchi. Un’esperienza tesa al coinvolgimento di chi a causa della disabilità non riesce a godere a pieno del mare e delle vacanze, donandogli un po’ del proprio tempo e aiutandoli a conoscere un patrimonio naturale d’ineguagliabile bellezza”.