Sicurezza, Viminale: 800mila interventi per vigili del fuoco

Oltre 800mila interventi in un anno, quasi 2.200 al giorno. Sono i numeri dei vigili del fuoco contenuti nel dossier diffuso dal Viminale in occasione del Comitato per l’ordine e la sicurezza di Ferragosto. Nel periodo tra il 1 agosto del 2018 e il 31 luglio del 2019 le emergenze che hanno impegnato maggiormente i vigili del fuoco sono state quella per il crollo del ponte Morandi a Genova – in cui sono stati impegnati 388 uomini e 99 mezzi – e il maltempo che a maggio ha colpito Emilia Romagna e Veneto, con l’impiego di 509 uomini e 54 mezzi. Tra le altre emergenze i terremoti del Molise e a Catania e l’esplosione dell’autocisterna sulla A1 del 6 agosto dell’anno scorso. (ANSA)