Sbarcato a Lampedusa scippa telefonino a turista, denunciato

Una turista di 45 anni, residente a Torino, e’ stata scippata del telefono cellulare che teneva in mano mentre camminava sul lungomare Luigi Rizzo di Lampedusa (Ag). Dopo circa 3 ore i carabinieri, anche grazie a un identikit, hanno rintracciato un tunisino di 19 anni che aveva con se’ lo smartphone. L’immigrato – arrivato nei giorni scorsi con un barchino e ospite dell’hotspot – e’ stato denunciato alla Procura di Agrigento per furto con strappo. Da qualche giorno a Lampedusa vengono segnalati tunisini ubriachi che infastidiscono isolani e turisti. (ANSA)