Migranti, Open Arms: capitaneria di Porto Empedocle attende gli ispettori spagnoli

La Guardia costiera di Porto Empedocle (Ag) – che ha sottoposto a fermo amministrativo la Open Arms per carenza di sicurezza della navigazione – ha contattato la Spagna. Arriveranno, non prima del prossimo 9 settembre, gli ispettori spagnoli per verificare la situazione dell’imbarcazione che e’, appunto, battente bandiera iberica. Fino a quando non arriveranno gli ispettori spagnoli, l’Open Arms – che ieri e’ stata dissequestrata dal gip del tribunale di Agrigento Stefano Zammuto – non potra’ riprendere il largo e restera’ attraccata alla banchina di Porto Empedocle. (ANSA)