Aeroporti, sui social il Sud batte il Nord: in testa Catania, secondo l’agenzia di Klaus Davi

Il Sud batte il Nord, e di gran lunga. Considerati i maggiori social network  – Facebook, Instagram e Twitter – è possibile tracciare un profilo dell’attività digitale dei principali hub aeroportuali italiani durante l’alta stagione. Ad avviare il monitoraggio dal nome «Business Digital Monitor» è stata l’agenzia di comunicazione d’impresa di Klaus Davi, che ha preso in analisi i tre mesi (aprile, maggio e giugno) in cui nel settore turistico si registra il picco di prenotazioni, analizzando un totale di oltre 2.500 post e 19.000 commenti. Come attivismo sui social si colloca nettamente in testa l’aeroporto di Catania, che in tre mesi ha totalizzato 179 post su Facebook; a breve distanza, con 169 post, troviamo Bologna. Cagliari è sul terzo gradino del podio con 155 post, seguita da Bergamo con 138. Quinto posto per l’aeroporto di Fiumicino (che condivide anche una pagina con quello di Ciampino), con i suoi 137 post. Sesto piazzamento in classifica per Ancona a 137, al settimo si trova l’aeroporto di

Palermo con 100 post e all’ottavo Pisa con 86.  La pagina di Milan Airports  – che riunisce gli hub di Malpensa e Linate – ha totalizzato 84 post in tre mesi, mentre la pagina degli aeroporti Calabresi (Reggio, Lamezia e Crotone) raggiunge 73 post. In coda alla classifica troviamo Venezia a 59 post e Napoli con 51. Sul fronte dei like vince nettamente Venezia (47.533), grazie soprattutto a suggestive foto di mete turistiche e bellezze cittadine che fungono da  furbesco «acchiappaconsenso». Seguono il Vincenzo Bellini di Catania-Fontanarossa al secondo posto (42.968) e Napoli (28.766) al terzo. Appena fuori dal podio si piazza la pagina degli aeroporti milanesi (26.338). Buon quinto posto per l’aeroporto di Bologna (21.603), mentre il sesto posto è di Palermo (15.521), seguito da Bari (14.925) e Ancona (12.278). Chiudono  la classifica gli scali di Bergamo (6.005) e Cagliari (3618).

Vince sempre il Sud sul piano dei commenti: il primo posto va infatti a Catania, che ne ha accumulati 4.332 nei tre mesi considerati. Al secondo posto c’è Napoli con 3.509 commenti, seguito da Milan Airports con 2.128. Fuori dal podio Venezia con 1.713 commenti, mentre anche in questo caso il Guglielmo Marconi di Bologna si piazza al quinto posto a quota 1.412. Sesta posizione per Palermo con 959 commenti,  seguono quindi Ancona  con 703, Bari con 620, la pagina degli aeroporti Calabresi con 358 e Bergamo con 194. Fanalino di cosa Pisa, con 113 commenti. Spostandoci sulle condivisioni, Catania è ancora in vetta con 10.483; secondo gradino del podio per l’aeroporto Ugo Niutta di Napoli con 7.135 e terzo per Palermo con 4.446. Bologna è al quarto posto con 3.938, seguono Venezia (3.007), Ancona (2.983), Milan Airport (1.652), Bari (1.864) e Cagliari (1.106). In chiusura di classifica si trova Bergamo, con le sue 984 condivisioni.

Passando a Twitter, considerando anche in questo caso il solo campione dei tre mesi estivi, l’aeroporto con più tweet pubblicati è Bologna con 180, seguito da Palermo con 137, da Bergamo con 106, da Venezia con 104 e da Catania con 96. L’hub etneo si conferma comunque il più apprezzato sui social network, con ben 1.508 like ai propri tweet. Bologna è al secondo posto con 1.240, distanziando per un soffio Palermo con 1.239. Pari e patta tra il Marco Polo di Venezia e Bergamo con 145 like, quinto Toscana Aeroporti con 120. Per i commenti è sempre Catania al primo posto con 62, seguono ben distanziati Palermo con 41, Bologna con 23, Venezia con 11 e Bergamo con 9.

Su Instagram è Bergamo l’aeroporto con il massimo numero di post, 140 in tre mesi; medaglia d’argento per Napoli-Capodichino con 76 post e medaglia di bronzo per il profilo Toscana Aeroporti con 65. Seguono Milan Airports e Palermo con 50, chiude Venezia con 34. Per ciò che riguarda i like, ampiamente al primo posto si piazza il profilo degli aeroporti milanesi con ben 23.288, seguono Napoli e Palermo rispettivamente a quota 11.967 e 9.363. Giù dal podio Bergamo – Orio al Serio con 7.400, quinto posto per Venezia con 5.940 e sesto per Catania con 4.204. Nei commenti è Napoli a svettare con 678, più lontani Milano con 151, Palermo con 132, Venezia con 85 e Catania con 45.  «L’aeroporto di Torino merita un discorso a parte» spiega Klaus Davi, che poi prosegue: «le pagine Facebook e Instagram sono stati create l’11 luglio, mente quella di Twitter viaggia a singhiozzo con pochissimi post, fatto che lo pone di fatto fuori dalla classifica. Da notare come esistano profili e gruppi dedicati all’aeroporto piemontese, in cui emergono in particolare post sugli sportivi che vi transitano, accumulando migliaia di like».