Agroalimentare, frode in commercio: sequestrati 184 kg di prodotti ittici in Sicilia, Campania e Lombardia

I Reparti carabinieri tutela agroalimentare, Rac, in Lombardia, Campania e Sicilia, nel corso delle verifiche del rispetto della normativa a tutela della sicurezza agroalimentare nel settore ittico, hanno riscontrato violazioni di carattere penale e ammnistrativo. In particolare, a seguito di controlli presso ristoranti, esercizi commerciali e pescherie ubicati nelle province di Milano, Napoli e Messina, sono stati sequestrati amministrativamente 184 kg di prodotti ittici congelati,per violazione delle norme e regolamenti in materia di tracciabilita’ degli alimenti; denunciatii titolari di 2 ristoranti per tentata frode in commercio, poiche’ avrebbero indicavato falsamente nel menu’ di impiegare prodotti ittici freschi risultati invece congelati. Contestate sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro.