Sicilia, Irfis: sbloccato fondo di 84 mln per finanziare le imprese

Un fondo di 84 milioni destinato a finanziare le imprese siciliane. E’ la dotazione del Fondo Sicilia rimasto bloccato per quasi trent’anni e ora rimesso in moto dall’Irfis-FinSicilia, la finanziaria regionale di cui e’ presidente Giacomo Gargano. Il fondo sara’ operativo entro un mese, ha annunciato il presidente dell’Irfis a margine della presentazione dell’accordo con la Svimez per l’istituzione di un Osservatorio economico-sociale sulla Sicilia.

‘Si tratta di un fondo – ha spiegato Gargano – destinato a finanziare le imprese che stanno ai margini, anche quelle in default purche’ presentino un piano industriale credibile e concreto. Sono previsti prestiti fino a 10 anni con tre anni di preammortamento e un tasso tra lo 0,2 e lo 0,3%.

Sia chiaro: Irfis non vuole sostituirsi alle banche, non ha alcun intenzione di regalare il denaro: saranno sostenute e finanziate le imprese che ancora possono stare sul mercato’. ‘Va considerato – ha aggiunto l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao, cui si deve il lavoro politico che ha portato allo sblocco del Fondo, – che in questo caso c’e’ un moltiplicatore pari a 8 quindi gli investimenti che si possono generare sono molto piu’ alti degli 84 milioni disponibili’. nam (RADIOCOR)