Assemblea annuale dei Comuni siciliani, sindaci a confronto l’8 ottobre a Palermo

Assemblea annuale dei Comuni siciliani l’8 ottobre a Palermo. L’assise, che coinvolgerà i 390 comuni dell’Isola, i liberi consorzi e le città metropolitane, si terrà nella Sala De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa a partire dalle 9.30. Al centro dell’incontro il tema “Autonomia differenziata in un Paese a due velocità? La Sicilia tra carenze infrastrutturali e impoverimenti territoriali”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Palermo e presidente di AnciSicilia, Leoluca Orlando; del governatore siciliano, Nello Musumeci; del presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, e del sottosegretario del ministero dell’Interno, Achille Variati, interverranno, a partire dalle 10.20, Luca Cannata, sindaco di Avola; Paolo Amenta, presidente del Consiglio comunale di Canicattini Bagni; Calogero Firetto, sindaco di Agrigento; Alessandro Plumeri, sindaco di Villalba. Previsti gli interventi anche di Antonio Rini, primo cittadino di Ventimiglia di Sicilia; Giulio Tantillo, vice presidente del Consiglio comunale di Palermo; Salvo Pogliese e Cateno De Luca, rispettivamente sindaci di Catania e Messina. Dopo il dibattito alle 13 interverranno Andrea Ferri, responsabile finanza locale Anci-Ifel; Gaetano Armao, vice presidente della Regione siciliana e assessore all’Economia; e la collega di giunta con delega alle Autonomie locali, Bernadette Grasso. La relazione conclusiva alle 13.30 sarà di Leoluca Orlando. (AdnKronos)