Soroptimist Agrigento: solidarietà alle donne curde per la difesa della pace e dei diritti umani

Il Soroptimist club di Agrigento, presieduto da Olga Milano, “facendo proprie le indicazioni provenienti dalla Presidente nazionale – si legge in una nota –  si è fatto promotore di una mozione a favore del popolo Curdo inviata tramite il sindaco di Agrigento al consiglio comunale. Il documento fa proprie le richieste delle donne curde schierate a difesa della pace e dei diritti umani e fa appello al senso di solidarietà internazionale, tra le genti che amano la libertà. Il Soroptimist club, da sempre promotore e difensore dei diritti umani, intende cosi levare un grido di dolore e di indignazione per quanto sta accadendo in questi giorni in Siria, a danno delle donne e di tutto il popolo Curdo. Per questo chiede, con la mozione, al consiglio comunale di Agrigento di dare voce alle sorelle curde, facendo pervenire le loro legittime richieste alle più alte cariche dello Stato italiano e dell’Unione europea”.