Manovra, Conte: ”Mi aspetto responsabilità da chi sostiene il governo”

”Io mi aspetto e chiamerò tutte le forze politiche”’ che sostengono il governo ”alle loro responsabilità: è normale che una forza politica che ha dato un contributo attivo, ha partecipato alla sintesi” sulla manovra ”non si smarchi, non rispecchierebbe un’azione di governo coesa e incisiva”. Lo ha detto il Premier Giuseppe Conte, rispondendo, a margine dell’assemblea nazionale di Confesercenti, a chi gli chiede se tema sorprese, come l’emendamento annunciato da Matteo renzi su quota 100. ”Mi aspetto che le posizioni delle forze politiche che sono nel governo siano conseguenti Alla sintesi fatta insieme. Poi è ovvio che ci sia un contributo del parlamento, ma sui pilastri” della manovra ”mi aspetto responsabilità” dalle forze di maggioranza. (AdnKronos)