Manovra, Di Maio: chiarire il prima possibile tutte le misure

“Piu’ ascolto le persone piu’ capisco che il governo deve agire con una voce univoca che non crei dubbi e perplessita’ tra la gente. E per fare questo vanno chiarite il prima possibile tutte le misure in manovra. Cosi’ da evitare fraintendimenti o strumentalizzazioni”. Lo scrive su Facebook Luigi Di Maio. “Forse serve anche un programma di governo piu’ dettagliato, che ci permetta di indicare le cose da fare e che implicitamente contenga anche quelle che non vanno mai fatte. Penso ad esempio a Quota 100. Come ho avuto modo di ribadire nei giorni scorsi questa misura rimarra’ intatta. Ma in svariate circostanze e’ stata messa in discussione, generando confusione anche tra la gente. Se avessimo avuto un contratto di governo, cio’ che non c’era scritto non si sarebbe potuto neanche ipotizzare e quindi alcune incomprensioni magari non si sarebbero nemmeno verificate”, aggiunge.(AGI)