Trasferimento cubatura a Montallegro, Piruzza e Iatì (Pd): ”Grande successo dell’amministrazione per la crescita turistica”

“L’assessorato regionale Territorio e Ambiente ha concesso il nulla osta al regolamento sul  trasferimento di cubatura approvato dal consiglio comunale di Montallegro su proposta della giunta”. Ne ha dato notizia,nei giorni scorsi. il sindaco di Montallegro Rina Scalia sottolineando che si tratta “di uno strumento importante per consentire una nuova pianificazione urbanistica e territoriale adeguata alle esigenze della comunità e nello stesso tempo un rilancio del settore edilizio e dell’economia”.

Esprimono compiacimento, in una nota, l’assessore  comunale Giuseppe Piruzza e il consigliere comunale Rosa Iatì per il nulla osta ottenuto dalla Regione. Si legge nella nota di Piruzza e Iatì: “Il nuovo regolamento, che sarà in vigore subito dopo la presa d’atto da parte della giunta comunale,  dà  la possibilità  di cedere la volumetria edificabile da un terreno ad un altro nel rispetto di tutti i vincoli  normativi. E’ previsto infatti nel  nuovo regolamento, la possibilità  di cedere la volumetria edificabile da un terreno ad un altro nel rispetto di tutti i vincoli   normativi (lotto minimo  di 3000 mq, distanza dai confini di 5 metri, assenza di distanze tra i terreni edificabili). Con questo nuovo strumento, reso operativo nei prossimi giorni, sarà possibile  spostare le volumetrie edificabili rendendo fruibili aree che prima non  avevano volumi tali da consentire  la relativa  edificazione. E’ un grande successo dell’amministrazione comunale  a tutela della crescita  turistica  e dello sviluppo edilizio cittadino.  Inoltre viene dato corso ad una nuova pianificazione urbanistica e territoriale  per rispondere meglio alle esigenze dei cittadini della nostra rinomata comunità locale”.