Tragico incidente sul lavoro nell’Agrigentino: trattore uccide 56enne, indagato conducente

E’ stato iscritto nel registro degli indagati, per l’ipotesi di reato di omicidio colposo, l’uomo che stava guidando, in retromarcia, il trattore gommato che ha investito e ucciso Orazio Curva’, 56 anni, di Gela, titolare di una ditta di autotrasporti. L’incidente sul lavoro e’ avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, in contrada Pietra Fucile, a Ravanusa, nell’Agrigentino. L’uomo, secondo le ricostruzioni del commissariato di Licata che si sta occupando delle indagini, mentre stazionava nei pressi di un capannone industriale adibito al commercio di cereali, e’ stato arrotato da un trattore. L’incidente sul lavoro e’ avvenuto durante le operazioni di carico di un autoarticolato. Il pm Cecilia Baravelli, nelle scorse ore, ha iscritto sul registro degli indagati il ventisettenne che guidava il mezzo. (AGI)