Maltempo, viabilità interna in crisi nell’Agrigentino: nuovamente chiusa la Sp 17-B

Il personale tecnico del Settore Infrastrutture Stradali ha nuovamente chiuso al traffico la SP n. 17-B Siculiana-Raffadali a causa del peggioramento delle condizioni meteo, con la pioggia abbondante che ha provocato un nuovo straripamento del vallone sul ponticello all’altezza del km 0+100. Resta chiusa anche la SPR (ex regionale) n. 24 Agrigento-Cattolica Eraclea, sulla quale stanno lavorando i mezzi del Libero Consorzio per eliminare dalla carreggiata i notevoli quantitativi di fango e detriti. Situazione difficile anche nel comparto est sulle Strade Provinciali n. 7 Licata-Riesi, SP n. 11 tra Licata-Ravanusa e Fiume Salso e n. 62 Licata-Butera, con grosse difficoltà nella rimozione del fango a causa della ripresa degli eventi di pioggia. Problemi anche sulla SP n. 26 B, nel territorio di San Giovanni Gemini, per la rottura di una fognatura. Un po’ ovunque strade allagate e con pericoli diffusi per la circolazione dei veicoli. Si ricorda ancora una volta, per la segnalazione di eventuali emergenze, il numero telefonico 3336141869, attivato ieri dall’Ufficio di Protezione Civile del Libero Consorzio di Agrigento.