Sottosegretaria Azzolina nell’Agrigentino: ”Insieme possiamo fare tanto per scuola e territorio” (VIDEO)

“È solo questione di tempo, prima o poi la bellezza sarà compresa da tutti. Sono le parole che mi porto dietro dopo questa giornata in Sicilia, fra Agrigento e Racalmuto. Erano il motto di Maria Giovanna Cassaro dirigente dell’Istituto Esseneto. Purtroppo prematuramente scomparsa. La sua energia resta nella scuola che ha diretto. L’ho percepito dai ragazzi, dai colleghi docenti, dalla nuova dirigente che ha preso il testimone e sta facendo un ottimo lavoro”. Lo ha scritto su Facebook Lucia Azzolina, sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, oggi in tour nell’Agrigentino dove ha ha fatto visite in diverse scuole.

“La bellezza ci salverà. E oggi   – ha aggiunto Azzolina -la troviamo negli occhi e nelle idee dei nostri studenti. Come quelli che ho incontrato oggi ad Agrigento all’Esseneto e poi al Liceo Leonardo. E più tardi al Liceo Sciascia di Racalmuto. Incontrarli e ascoltarli mi dà le energie giuste per tornare a Roma a combattere le giuste battaglie per una scuola che metta al centro i loro diritti e che sia davvero aperta e inclusiva. Mi porto dietro, di questa giornata anche la visita alla Fondazione dedicata a Leonardo Sciascia, fra i miei autori preferiti. A trent’anni dalla sua morte le sue parole attente ai mali del Paese risuonano come un monito per chi governa. Ringrazio i miei colleghi parlamentari Michele Sodano e Rosalba Cimino per questa giornata. Insieme possiamo fare tanto per scuola e territorio. Lasciando sempre aperte le nostre porte per ascoltare e interagire con i cittadini. Il Movimento è questo”.