Infrastrutture, sindaco di Agrigento chiede al governo fondi per monitoraggio viadotti

“Chiediamo risorse per il monitoraggio dei viadotti che ricadono nel territorio comunale. I problemi strutturali sono all’ordine del giorno laddove ci sono opere realizzate piu’ di 30 anni fa e con materiali e tecniche ormai superate che, sottoposte a continuo carico, possono non garantire parametri di sicurezza. Il ministero intervenga a tutela dei cittadini”. Lo ha scritto il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, rivolgendosi al ministero per le Infrastrutture. Una richiesta d’aiuto dopo che ieri, per due ore circa, la bretella che da piazzale Rosselli conduce verso il viadotto Garibaldi e’ stata chiusa per un urgente sopralluogo. Un camionista, transitando, aveva sentito vibrare il ponte e lo aveva segnalato alle forze dell’ordine. (ANSA)