Lutto cittadino a Montevago, la città si ferma per l’ultimo saluto a Nanni Saladino

“Ritenuto rappresentare il sentimento dell’intera collettività cittadina e di esprimere a nome di essa e delle istituzioni locali in forma ufficiale il cordoglio ed il dolore per questa dolorosa e prematura scomparsa” scrive il sindaco Margherita La Rocca in una ordinanza e ” dichiara di proclamare il lutto cittadino per il giorno 30 novembre 2019 per le esequie di Nanni Saladino. ordinando l’esposizione della bandiera a mezz’asta sugli edifici degli enti pubblici e privati e disponendo la chiusura temporanea di tutti gli esercizi commerciali, durante lo svolgimento delle esequie che avranno luogo il 30 novembre 2019 alle ore 15:00 presso la Chiesa Madre di Montevago oltre il divieto di svolgimento di attività ludiche, ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della giornata”.

Il tragico incidente del Professore Nanni Saladino è avvenuto lo scorso 17 ottobre. Sabato scorso 23 nonostante purtroppo tutte le speranze di vederlo tra noi sono venute meno. Nanni Saladino per alcune complicanze è morto all’ospedale San Giovanni di Dio ad Agrigento. La prematura dipartita di Nanni Saladino, amato e stimato da tutti ha colpito l’intera comunità della Valle del Belice e non solo.