Pensioni, sindacati in piazza anche a Palermo

Pensionati in piazza anche a Palermo per protestare contro “il Governo che sembra trattare i pensionati come fossero quasi ‘invisibili’, stabilendo per loro un amento annuo di appena tre euro, non riconoscendo il fatto che nel Paese vivono tre milioni di cittadini in condizione di non autosufficienza e la maggior parte sono anziani”. L’appuntamento nel capoluogo siciliano per il sit-in organizzato da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil è per domani, a partire dalle 9.30, davanti la prefettura in via Cavour. “Porteremo avanti la nostra piattaforma nazionale – spiegano i tre segretari Spi Cgil Palermo, Concetta Balistreri; Fnp Cisl Palermo Trapani, Rosaria Aquilone; Uilp Uil, Alberto Magro – con la quale ribadiamo le nostre richieste, prima di tutto la difesa delle pensioni mediante la tutela del potere d’acquisto con un sistema equo di rivalutazione e la ricostruzione del montante per chi ha subito il blocco della rivalutazione”. (Adnkronos)