Viabilità nell’Agrigentino, il prefetto incontra sindaci e sindacati: manifestazione il 25 gennaio

Il prefetto Dario Caputo ha incontrato i sindaci dell’Agrigentino, le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e il direttore della Pastorale sociale don Mario Sorce per discutere di viabilità e delle grosse difficoltà che si registrano in provincia per le interruzioni sulla Ss 115 e sulla Ss 189, per i problemi irrisolti sulla Ss 640 e per la precarietà della viabilità interna. “Insieme si vuole fare sinergia e si è deciso di stilare un documento comune e organizzare una pubblica manifestazione il 25 gennaio”, ha annunciato il sindaco di Montevago Margherita La Rocca Ruvolo a margine dell’incontro di oggi in Prefettura ad Agrigento.

Così Francesco Picarella, presidente di Confcommercio Agrigento: “L’isolamento del territorio agrigentino, dovuto alle inadeguate infrastrutture, sono temi di discussione che devono coinvolgere tutte le forze amministrative e sindacali. I gravi disagi derivati dal non completamento dei lavori sulla SS. 640 e la SS. 189, così come la precarietà del sistema viario interno, ostacolano lo sviluppo economico dell’intera provincia.  Confcommercio Agrigento in piena condivisione delle sollecitazioni dei sindacati sottoscriverà il documento da inviare alle autorità competenti e sarà presente alla manifestazione in programma il 25 gennaio prossimo. Siamo consapevoli che sia necessario dare vita ad un cartello per fare rete e lottare insieme per un riscatto sociale ed economico della provincia”.