Viabilità in Sicilia, vertice con Cancelleri e Anas all’Ars il 22 gennaio

Vertice in quarta commissione all’Assemblea regionale siciliana mercoledì 22 gennaio sulle strade siciliane di competenza statale con il vice ministro alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri. “Faremo il punto della situazione sulla Palermo-Agrigento e Palermo-Catania – dice Giusi Savarino, presidente della commissione Ambiente, territorio e mobilità – e rappresenterò anche la situazione del viadotto Morandi di Agrigento, ennesima opera su cui registriamo ritardi da parte di Anas. Come ha detto il presidente Musumeci ‘a Roma devono capire che siamo stanchi della politica del rappezzo, Anas deve dimostrare rispetto per la pazienza dei siciliani'”. Al vertice parteciperanno l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, il direttore regionale di Anas, Valerio Mele, il Comitato dei creditori della Cmc, Cgil Cisl e Uil e i sindaci dei Comuni ‘colpiti’ dai lavori sulla statale 121. “Purtroppo sulle strade statali abbiamo una competenza limitata – conclude Savarino -, possiamo solamente vigilare affinché Anas termini celermente i lavori e portare la situazione all’attenzione della politica nazionale, e lo facciamo con coraggio, costanza e determinazione”. (AdnKronos)