Biodigestore a Sciacca, il sindaco Valenti incontra il prefetto Caputo

Il sindaco Francesca Valenti ha avuto un incontro con il prefetto di Agrigento Dario Caputo sulla questione dell’impianto My Ethanol. Dell’esito dell’incontro sul bidigestore ha informato il presidente del Consiglio comunale e i consiglieri. “Ho rinnovato al Prefetto – dice il sindaco saccense – la persistente preoccupazione della città relativamente al progetto di realizzazione dell’impianto My Ethanol in contrada Scunchipani. Al Prefetto ho consegnato brevi manu copia delle relazioni tecniche a firma della consulente Livreri e dell’ingegnere Di Giovanna, nonché le osservazioni giuridiche a firma degli avvocati Palagonia e De Vita. Mantenere il coinvolgimento delle Istituzioni è indispensabile per essere certi che sulla questione permanga il giusto alto livello di attenzione”. Il sindaco Francesca Valenti annuncia che nei prossimi giorni chiederà al Prefetto di Agrigento la convocazione di un incontro che coinvolga i parlamentari, i consiglieri comunali, i rappresentanti delle associazioni e del comitato, possibilmente alla presenza del commissario del Libero Consorzio Comunale di Agrigento e del direttore dell’U.T.A. di Agrigento.