Lavoro, Resto al Sud: Sicilia tra le regioni più attive per i finanziamenti

La Sicilia e’ tra le regioni del Sud Italia piu’ attive per la corsa ai finanziamenti per la nascita di nuove attivita’ nel Mezzogiorno con la misura “Resto al Sud”. E’ quanto emerge dal rapporto redatto da Invitalia sulla misura agevolata. In Sicilia sono state presentate 1.675 domande per 111milioni di investimenti. Finora, i progetti approvati sono stati 607 per oltre 39 milioni di investimento. In particolare, la provincia piu’ attiva risulta essere Palermo con 182 progetti approvati e oltre 12 milioni di investimenti che potranno dare lavoro a 766 persone. Seguono Catania (113), Messina (101), Trapani (539, Siracusa (49), Agrigento (40), Caltanissetta e Ragusa (27), Enna (15). I dettagli del report saranno discussi durante l’iniziativa di Assoimpresa (23 e 24 gennaio presso la camera di Commercio di Palermo ed Enna) dedicata ai giovani siciliani che vogliono fare impresa in Sicilia. (ANSA)