Virus cinese, Razza: in Sicilia predisposto piano regionale

“Fino a oggi in Sicilia non si registrano casi, nemmeno sospetti, riconducibili al Coronavirus. L’assessorato della Salute, tuttavia, ha già predisposto un Piano che coinvolge le aziende del Servizio sanitario regionale, il 118 e i medici di medicina generale attraverso una procedura dedicata che in caso di necessità verrebbe immediatamente attivata. Desidero, infine, rivolgere un appello agli operatori dell’informazione affinché continuino ad agire con scrupolo e rigore nella gestione delle notizie collegate a questa vicenda: un caso sospetto si può certamente controllare, il panico no”. Lo dice l’assessore regionale alla Salute della Sicilia, Ruggero Razza. (LaPresse)