Montallegro, consiglio su fondi per la mitigazione ambientale: le proposte dell’ex sindaco Iatì

Il consiglio comunale di Montallegro si è riunito ieri in seduta aperta per discutere dell’impiego dei fondi della mitigazione ambientale (3.280.000.00) euro già iscritti in bilancio dovuti al comune per misure di compensazione relative alla discarica dei rifiuti ubicata nel proprio territorio in contrada Matarana. La seduta era stata richiesta dai consiglieri comunali di minoranza. Diversi sono stati gli interventi dei cittadini presenti i quali hanno portato proposte e suggerimenti che saranno valutati dal tavolo tecnico che all’unanimità si è deciso di istituire per valutare la fattibilità delle proposte emerse.

E’ intervenuto tra gli altri l’ex sindaco Andrea Iatì il quale ha proposto, come spiega in una nota, “di impiegare questi fondi non solo per migliorare il servizio di raccolta ma anche per diminuire i costi per abbassare la Tari ai cittadini. Nonché per una serie di interventi di recupero urbano atti a migliorare l’immagine del paese per supportare un’idea di fondo che deve essere lo sviluppo turistico di Montallegro e Bovo Marina cercando anche di migliorare la qualità di vita dei cittadini attraverso la creazione di una cittadella dello sport recuperando gli impianti sportivi oggi in precarie condizioni”.