Pensioni: 13 marzo tavolo politico su riforma con sindacati

Si terra’ il 13 marzo il tavolo di verifica politico con i sindacati sulla riforma delle Pensioni. La data e’ stata comunicata a Cgil, Cisl e Uil nel corso dell’incontro sulla previdenza complementare, secondo quanto si apprende. Il tavolo di verifica era stato annunciato dal ministro Nunzia Catalfo al termine dei tavoli tecnici e in vista del Def.  I sindacati hanno giudicato positivamente l’annuncio di un incontro di verifica a breve per avviare la trattativa sulla riforma, il 13 marzo appunto, quando potrebbero essere presenti il ministro Catalfo e gli esponenti del Mef. A questo tavolo “si fara’ una sintesi – spiega Roberto Ghiselli della Cgil – con le stime di costi e le simulazioni sulle nostre proposte della piattaforma e presentando le loro proposte”. Poi “in tempi utili per la predisposizione del Def” ci sara’ l’incontro politico per chiudere la trattativa “ai massimi livelli” a Palazzo Chigi, riferiscono i sindacati. L’orizzonte e’ lungo e riguarda una riforma strutturale, “il lavoro sara’ completato entro settembre. A noi interessa verificare se il Governo inserira’ elementi di quadro nel Def per fare questa riforma decennale”. I sindacati riferiscono che il ministero “non ha ancora chiesto i nomi per la commissione sui lavori gravosi e sulla divisione delle spese assistenza/previdenza”. (RADIOCOR)