Coronavirus, sindaco di Favara in lacrime: ”Restate a casa, rispettiamo le regole”

E’ con la voce rotta dal piano che il sindaco di Favara, Anna Alba, oggi ha esortato ancora una volta i suoi concittadini a restare a casa per contenere i contagi da Coronavirus. “L’unico strumento che abbiamo è quello di restare a casa. Non ho altri strumenti per poter salvaguardare la vita della nostra comunità”, ha detto in un video poi rimosso per altri motivi.