Coronavirus in Sicilia: l’Esercito consegna 8.000 kg di Dpi

L’esercito continua ad essere costantemente e quotidianamente impegnato in Sicilia nel supporto alla Protezione Civile e alle Istituzioni regionali per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Stamattina sono partiti dall’aeroporto di Boccadifalco, sede centrale della Protezione Civile della Regione Sicilia di Palermo, quattro convogli del reggimento logistico “Aosta” dell’esercito diretti a Catania, Messina, Ragusa e Siracusa per consegnare 8 tonnellate di dispositivi di protezione individuale: mascherine, camici, guanti e altri presidi medico-chirurgici da consegnare l’immediata distribuzione agli enti ed istituzioni individuati dalle competenti autorita’ centrali. Ogni giorno aerei di Esercito, Aeronautica Militare, Guardia Costiera e della multinazionale italiana Leonardo atterrano negli aeroporti di Palermo e Catania per accelerare la consegna di quanto e’ necessario a fronteggiare la pandemia da Covid-19. (ANSA)