Migranti, 32 sbarcati a Lampedusa saranno ospitati al centro di Siculiana (VIDEO)

I 32 migranti sbarcati stanotte a Lampedusa e già trasferiti questa mattina in traghetto a Porto Empedocle da stasera saranno ospitati nell’ex hotel Villa Sikania adibito a centro d’accoglienza. Lo ha fatto sapere il sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella in un video messaggio su Facebook.  “Il prefetto di Agrigento – ha spiegato il primo cittadino – mi ha comunicato che si tratta di un soggiorno temporaneo in attesa che la nave appositamente individuata per ospitare i migranti possa riceverli. Anche i nuovi ospiti del centro osserveranno lo stato di quarantena e non avranno la possibilità di uscire perché controllati dalle forze dell’ordine. Ho rappresentato al prefetto la mia contrarietà in ragione della preoccupazione e dell’allarme sociale presenti nella popolazione in questo particolare momento di emergenza sanitaria, ma in tema di immigrazione il ministero dell’Interno e le prefetture esercitano una competenza esclusiva”. Il sindaco di Siculiana ha spiegato che ai 32 migranti provenienti da Lampedusa verrà controllata la temperatura corporea due volte al giorno e che al momento gli ospiti in arrivo non presentano sintomi riconducibili al Covid-19″. Lauricella ha annunciato di avere “preso contatti” con uno studio legale “per valutare eventuali azioni da intraprendere a tutela  della nostra comunità. Ci avevano illusi con la promessa di una equa distribuzione dei migranti nel territorio provinciale ma come sempre siamo noi cittadini di Siculiana a pagare”.