Morì di malaria ad Agrigento, fondo di beneficenza in memoria della giornalista Loredana Guida

I soldi raccolti in occasione del suo funerale sono stati donati a Save the children e ad Emergency. Nel giorno del quarantacinquesimo compleanno di Loredana Guida, giornalista-insegnante morta lo scorso gennaio per malaria, le sorelle Luisa e Francesca, il fratello Giuseppe e la mamma Elisabetta Mattaliano hanno annunciato la volonta’ di continuare a fare del bene in nome di Loredana. Verra’ istituito, superata l’emergenza Coronavirus, un fondo di beneficenza in memoria di Lory. I soldi raccolti verranno destinate, per come Loredana intendeva fare, ad iniziative per i bambini del Sud del mondo. La famiglia ha ribadito fiducia nella giustizia nella magistratura. Per la morte di Loredana c’e’ una inchiesta aperta e ci sono medici e infermieri indagati. (ANSA)