Meteo: weekend estivo, poi temporali con grandine

L’anticiclone africano attualmente presente sull’Italia la proteggera’ almeno fino a domenica pomeriggio, poi sara’ costretto a ritirarsi verso Sud a causa di un duro attacco da parte di una violenta perturbazione temporalesca in arrivo dalla Francia. Il team del sito iLMeteo.it avvisa che sabato e domenica saranno due giornate in prevalenza soleggiate e calde. Da segnalare soltanto il passaggio di nubi anche compatte tra la serata di sabato e le prime ore di domenica su molte regioni, anche con piovaschi notturni su Liguria, Emilia occidentale e regioni centrali. Da domenica pomeriggio l’anticiclone comincera’ a perdere colpi, infatti l’arrivo di una perturbazione fortemente temporalesca fara’ peggiorare il tempo sul Nordovest e sulla Sardegna con i primi forti temporali dalla sera.

In questi due giorni le temperature massime potranno salire fino a 27 gradi sulla Pianura Padana (Bologna, Verona, Mantova ad esempio) in Toscana (Firenze), in Puglia e fino a 30 gradi in Sicilia e in Sardegna. Con l’inizio della prossima settimana il tempo mutera’ radicalmente su alcune regioni. Sin dalle prime ore di lunedi’ la perturbazione sfondera’ al Nord e in Toscana con temporali violenti accompagnati da grandine e colpi di vento. Continuera’ ad essere asciutto al Sud, anche se a tratti nuvoloso. Al Nord il tempo rimarra’ molto instabile con altri temporali almeno fino a mercoledi’, mentre sul resto delle regioni andra’ a profilarsi una nuova e piu’ importante rimonta dell’anticiclone africano che fara’ vivere qualche giorno di piena estate con i termometri che toccheranno i 30 gradi anche a Roma e Firenze. (AGI)