Operazione antidroga a Ribera: ecco i destinatari delle misure cautelari

Giuseppe Fallea di 60 anni, Giuseppe Fortino di36 anni e Calogero Bellanca di 45 anni, tutti e tre di Ribera, e altri cinque extracomunitari da tempo residenti o operanti nella città delle arance. Sono loro – come riporta Grandangolo – i destinatari dell’ordinanza cautelare disposta dal gip di Sciacca ed eseguita dai carabinieri perché accusati, a vario titolo, di spaccio di droga. Alcuni sono finiti agli arresti domiciliari per altri l’obbligo di dimora. Sarebbe stata stata smantellata una centrale di spaccio localizzata a Ribera che riforniva di droga l’intero comprensorio. Tante sarebbero le cessioni di droga e le attività di acquisto di ingenti quantità di sostanze stupefacenti documentate dagli investigatori.