Migranti, questura Agrigento: 70 sbarcati non 400 come dicono testimoni

Secondo la questura di Agrigento i migranti sbarcati a Cala Vincenzina, a Palma di Montechiaro, dovrebbero essere una settantina o poco piu’. L’imbarcazione rintracciata e sequestrata non avrebbe potuto contenere le 400 persone, come sostenuto da alcuni cittadini che hanno segnalato lo sbarco, ne’ 300, come ha riferito il sindaco Stefano Castellino che dei numeri aveva parlato con alcuni migranti radunati al Castello del paese, i quali gli avevano riferito di due imbarcazioni. Le ricerche sono state finora capillari e approfondite – spiega la questura – e, al momento, sono state bloccate una sessantina di migranti. Gli elicotteri utilizzati dalla Guardia di finanza, inoltre, non hanno rilevato la presenza di un altro barcone oltre a quello gia’ recuperato. (ANSA)