Parcheggio selvaggio a Bovo Marina, si sfiora la rissa rissa tra automobilisti

Mancano i posteggi a Bovo Marina e scoppiano diversi i diverbi tra automobilisti per le auto parcheggiate in divieto di sosta o in doppia fila sulla strada d’ingresso in spiaggia, in un caso si stava sfiorando la rissa e sono intervenuti i carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Salvatore Giardina. Un weekend particolarmente complicato quello appena trascorso nella località balneare di Montallegro dove quest’anno non sono stati ancora aperti parcheggi e mentre resta sotto sequestro il terreno di oltre 5.300 che fino all’anno scorso era adibito a maxi posteggio. “Già da maggio – dice il sindaco Caterina Scalia – ci siamo attivati per risolvere il problema della mancanza di posteggi a Bovo Marina, la soluzione dovrebbe arrivare nei prossimi giorni con un parcheggio in un’area demaniale, attendiamo un sopralluogo dei tecnici dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente, Inoltre dovrebbe essere aperto un parcheggio in un terreno privato”.