“Nuove opportunità post pandemia e resilienza dei cittadini”, rassegna a San Biagio Platani

Riceviamo e pubblichiamo nota del comune di San Biagio Platani sulla rassegna “Nuove opportunità post pandemia e resilienza dei cittadini” che si terrà oggi pomeriggio.

La recente pandemia da Covid 19 è stata una esperienza traumatica e devastante per il mondo moderno. Dopo il fermo generalizzato e globale, con la perdita dei familiari più cari, la ripresa è un obbligo che noi adulti, amministratori e non della res pubblica, sentiamo di avere nei confronti delle generazioni più giovani. In occasione della visita privata in questi giorni a San Biagio Platani del Sindaco di un importante Comune tedesco della Baviera, Luca Wilhelm Prayon (Remchingen) gemellato con San Biagio per una serie di iniziative culturali e commerciali, la Commissione straordinaria ritiene strategico cementare ancor di più i rapporti tra le comunità gemelle, ambedue duramente colpite dalla nota pandemia, per risorgere ed andare avanti. In ragione di ciò, con le cautele ed i presidi a tutela della salute pubblica che saranno attivati per l’occasione, sotto la costante vigilanza di Polizia Municipale, Arma dei Carabinieri e volontari della Confraternite locali, in ottemperanza a quanto ultimamente disposto da Prefettura e Questura di Agrigento, è programmata la rassegna in oggetto indicata che avrà una durata massima di 1 ora e 30 minuti.

PROGRAMMA

Inizio ore 17.30 nella piazza del Carmine, alla presenza di circa 70 persone, munite di maschere chirurgiche e distanziate almeno 1 metro, con percorsi di afflusso e deflusso prestabiliti e ben delimitati.

INTERVENTI

Saluti del Sig. Commissario Straordinario agli intervenuti ed informazioni sommarie sulla rassegna in programma (6 min.)

Saluti del Signor Prefetto, dott.ssa Maria Rita Cocciufa, in caso di sua presenza.

TEMI DELLA RASSEGNA

1.Archi di Pasqua, eccellenza del Distretto Rurale di Qualità Sicani e cammini di resilienza.

La consueta cerimonia annuale non è stata celebrata per la diffusione del Covid 19, in analogia alla sagra del mandorlo in fiore di Agrigento, anch’essa annullata.

Il direttore del Gruppo Azione Locale (GAL), dr. Palamenghi, presenterà l’offerta rurale integrata del Distretto Rurale di Qualità Sicani con specifico riferimento alla tradizione degli Archi di Pasqua attraverso la descrizione di alcune opere museali, per l’occasione esposte in piazza e fornirà informazioni utili sulla tradizione centenaria che vede la realizzazione, a cura di Madunnara e Signurara, di opere effimere con i prodotti della natura in occasione della Santa Pasqua. Testimonianza unica nel mondo di arte popolare collettiva che coniuga religione, artigianato e prodotti della terra (12 min.).

2.Esempi di destagionalizzazione e tour esperienziali a San Biagio Platani.

Proiezione di un video sul territorio del distretto  sicano quale strumento di coesione, crescita sociale, economica e culturale.

Spiegazione di un tour esperienziale a San Biagio a cura del dr. Spoto, guida turistica, esperto in turismo relazionale.

Presentazione di una ipotesi di offerta turistica integrata nel territorio di San Biagio (12 min.

  1. Progetto di accessibilità ai luoghi egemonici di San Biagio.

Proiezione di rendering ed illustrazione delle opere programmate dalla Commissione Straordinaria nell’ ottica di implementare aggregazioni e tradizioni nei luoghi simbolo di San Biagio, segnatamente Corso Umberto e sede Municipale, su progetto e ideazione del sovraordinato prefettizio ing. Quartana (12 min.)

4.Laboratorio di giornalismo “PlatanInforma“.

Presentazione di un laboratorio di giornalismo dedicato ai giovani  di San Biagio Platani a cura di Beddamé Food Travel People e Libera Agrigento, rappresentate dalla d.ssa Pistone.

La sperimentazione di un percorso di giornalismo che, riportato alle sue radici più profonde di strumento di lettura, decodifica e controllo del proprio territorio, delle vicende e degli accadimenti, rappresenti l’occasione in cui attraverso il gioco e il metodo dell’imparare facendo, si possano acquisire uno stile e un metodo di racconto della storia, delle tradizioni e, soprattutto delle prospettive future del Paese degli Archi di Pasqua. (12 min.)

  1. Gemellaggio e prodotti tipici locali.

Al Sindaco di Remchingen saranno fornite le informazioni necessarie per poter diffondere e promuovere all’estero i prodotti alimentari tipici sanbiagesi, esposti in piccoli stand allestiti in piazza, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, per poter essere filmati e documentarne la legittimità della filiera produttiva ai fini della loro esatta e fedele conoscenza fuori dai confini locali (formaggi, olio, pistacchio, nocciole, mandorle, agrumi).

Saranno invitati:

  • i 5 Sindaci del Distretto socio sanitario di Bivona;
  • il  Comandante della Compagnia Carabinieri di Cammarata,
  • il Cavaliere del Lavoro Fiasconaro, ambasciatore nel mondo del gusto siciliano
  • giornalisti locali.