Visite al tramonto e in notturna alla Valle dei Templi

A luglio e agosto la Valle dei Templi di Agrigento non dormira’ mai: sara’ possibile visitarla lungo tutto l’arco della giornata e, da domani (sabato 11 luglio) anche dal tramonto a tarda sera, fino alle 22 nei feriali e fino alle 23 nei weekend e nei festivi; magari partecipando, da lunedi’, ad uno dei tour di Luci in Valle. Una sensazione unica, quella di visitare la Valle al calar della notte. Uno spettacolo da godere anche in attesa di uno dei concerti in programma quest’estate alla Valle: si comincia domani (11 luglio) alle 21 con il live di Mario Venuti, “Nudo con la mia musica”. Il concerto e’ quasi sold out, ma e’ gia’ in prevendita il secondo appuntamento di venerdi’ 17 luglio, pensato dal direttore Roberto Sciarratta che e’ un grande appassionato di jazz e musicista lui stesso.

Per questo ha scelto tre nomi del Sud, due napoletani, il sassofonista Marco Zurzolo e il tastierista storico di Pino Daniele, Ernesto Vitolo, a cui si unisce il chitarrista siciliano Osvaldo Lo Iacono. Zurzolo e Vitolo sono talmente legati al grande cantautore da dedicargli il concerto, “Neapolis”, declinato in una chiave jazz rock. Per quanto riguarda l’iniziativa “Luci in Valle” da lunedi’ prossimo, si potra’ invece partecipare ad una visita guidata pensata soprattutto per le famiglie con bambini; una speciale collana luminosa – fornita a tutti i partecipanti – permettera’ di camminare per la Valle. Il percorso notturno e’ dedicato alla mitologia, alla storia di Agrigento e della Valle e si srotolera’ nel tratto superiore della Via Sacra, dal Tempio di Giunone al Tempio della Concordia. Le visite guidate di “Luci in Valle” dureranno tutto il mese di luglio, due a sera, alle 20,15 in italiano e alle 20,45 in inglese. (ANSA)