Viabilità, Libero Consorzio approva progetto per miglioramento Sp Ribera-Cianciana

Nuovi interventi sono previsti sulla S.p. 32 Ribera-Cianciana. Il Settore Infrastrutture stradali ha approvato il progetto dei “lavori di manutenzione straordinaria lungo la S.P. n. 32 Ribera – Cianciana”, dal km. 12+500 al km. 19+400 fino all’innesto con la S.S. 118, situato dopo il comune di Cianciana. Un collegamento che interessa un territorio di oltre quarantamila abitanti e che costituisce il primario tratto stradale per raggiungere i presidi sanitari di Ribera e Sciacca. Nella zona sono presenti, inoltre, numerose imprese agricole. Il progetto realizzato dallo staff tecnico del Libero Consorzio prevede lavori per un milione e duecento mila euro, compresi di oneri fiscali. La base d’asta è di 900mila euro che include gli oneri per la sicurezza per 18mila euro, non soggetti a ribasso.

L’incarico di progettazione era stato affidato alla sezione della zona Ovest della viabilità provinciale diretta dall’Ing. Filippo Napoli. La copertura finanziaria è stata assicurata dell’Assessorato Infrastrutture e Trasporti dalla Regione Siciliana, con fondi destinati alla manutenzione straordinaria della viabilità secondaria. Il Libero Consorzio aveva accolto, immediatamente, la disponibilità dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture Marco Falcone il quale durante un incontro avvenuto a Cianciana con i Sindaci della zona, aveva manifestato la volontà di finanziare i lavori necessari al miglioramento della S.p. 32, utilizzando i fondi a disposizione della Regione. Il Libero Consorzio aveva, inoltre, provveduto ad appaltare dei lavori per eliminare le condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità di un’altra parte della S.p. n. 32 Ribera – Cianciana, lavori che sono già iniziati.