”Caos per i parcheggi a Bovo Marina”, volantino dell’ex comandante della polizia municipale Tavormina

“Ancora caos causa parcheggi a Bovo Marina”. Lo scrive in un volantino diffuso anche sui social l’ex comandante della polizia municipale di Montallegro Filippo Tavormina, che aggiunge: “A un anno dalla chiusura del parcheggio non si sono presi gli opportuni provvedimenti in merito e non sono state spiegate alla cittadinanza le ragioni della non apertura del parcheggio demaniale come l’anno passato. Oggi questi sono i risultati che sono sotto gli occhi di tutti: complicanze a tutti i bagnanti e turisti che vengono a Montallegro per passare le ferie nella  nostra bellissima spiaggia di Bovo Marina e nel nostro paese. Con la chiusura del parcheggio e con l’indifferenza di poter risolvere il problema, dopo un anno, oltre al danno che ha causato il coronavirus, avete arrecato ulteriori danni economici incalcolabili, in particolare agli stabilimenti balneari e a tutte le attività commerciali e all’immagine di questo paese”.