Enogastronomia, TheFork traccia il profilo dell’estate Made in Italy: mete preferite e tendenze culinarie

TheFork, app leader per le prenotazioni dei ristoranti online a livello internazionale, ha condotto un’indagine sui propri utenti. Come sarà questa estate italiana? Quali le mete preferite e quali le tendenze gastronomiche? L’80% dei rispondenti afferma che quest’anno andrà in vacanza e di questi quasi il 100% resterà in Italia. Poco meno della metà degli intervistati partirà in coppia (48%), il 39% sceglierà invece la famiglia e all’ultimo posto troviamo il gruppo di amici, appena il 12%. Gli italiani preferiranno destinazioni di mare: la top 3 delle regioni per questa estate italiana sono la Toscana (15% dei rispondenti), la Puglia (11%) e la Sicilia (9%). TheFork ha poi chiesto ai suoi utenti quali fossero le specialità gastronomiche che avrebbero voluto provare durante queste vacanze. Per chi viaggerà in Toscana i piatti favoriti sono il cacciucco (33%), e la famosa bistecca alla fiorentina (32%).

Chi invece andrà in Puglia vorrà mangiare la classica tiella di riso, patate e cozze (34%) e al secondo posto le bombette pugliesi (31%). Chi andrà in vacanza in Sicilia prediligerà il couscous alla trapanese (31%) e la rinomata pasta alla Norma (22%). Coloro che viaggeranno in Italia andranno al ristorante per lo più da una a tre volte a settimana (62% dei rispondenti), principalmente a cena (76%) e la spesa media sarà tra i 20 e i 30 euro a persona per pasto (59% dei rispondenti), ma molti prevedono di spendere anche di più (il 22% dei rispondenti da 30 a 50 euro). Infine, TheFork ha analizzato le preferenze di chi quest’anno non partirà per le vacanze (il 19% dei rispondenti) e resterà quindi in città. Ma anche senza partire per un viaggio estivo, gli italiani non rinunciano al piacere di un pasto fuori casa, infatti il 72% dei rispondenti afferma che andrà al ristorante circa una volta a settimana, preferendo sempre la cena al pranzo e con una spesa media tra i 20 e i 30 euro (53%). (BIG ITALY)