Agrigento, sindaco Firetto: ”Scempio a Punta Bianca, Comune pronto a costituirsi parte civile”

“Il Comune di Agrigento e’ pronto a costituirsi parte civile nel procedimento giudiziario a carico del responsabile dello scempio perpetrato a Punta Bianca”. Lo rende noto il sindaco Lillo Firetto, intervenendo in merito ai danni ambientali causati alla Riserva naturale di Punta Bianca, una delle piu’ belle spiagge di Agrigento. “L’Autorita’ giudiziaria – aggiunge – sta procedendo all’identificazione dell’inquinatore seriale che abbandona i rifiuti in un luogo tra i piu’ belli della nostra fascia costiera e li da’ alle fiamme procurando ulteriore danno all’ambiente”. (ITALPRESS)