Ferragosto: 27,4 milioni italiani in gita, boom mare ma città d’arte in crisi

Sono 27.4 milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere il weekend di ferragosto fuori casa. E’ quanto emerge da un’indagine della Coldiretti, che sottlinea come si sia registrato un boom di prenotazioni last minute per il balzo dei casi di contagio nelle mete estere più gettonate e l’avvio dei controlli al rientro che hanno fatto cambiare i programmi di molti pronti a varcare le frontiere. Un cambiamento che non compensa tuttavia l’assenza quasi totale dei turisti dall’estero a causa dell’emergenza coronavirus con ben 8 milioni di viaggiatori stranieri che lo scorso anno in agosto avevano pernottato in Italia. Una situazione che fotografa un’Italia a due velocità, come spiegato dalla Confcommercio. Bene il mare, in Toscana ad esempio non si trova un posti libero al ristorante fino al 24 agosto, e pure le aree alpine e prealpine dove il mese di agosto si sta rivelando meno drammatico rispetto alle previsioni con fatturati attorno all’80% rispetto al 2019. Prosegue invece la sofferenze delle città d’arte da nord a sud, Sicilia compresa. Il 70% circa delle attività ha ritenuto più conveniente chiudere i battenti, mentre chi rimane aperto incassa il 50-60% in meno rispetto a un anno fa.”I dati positivi delle località balneari sono un’ottima notizia – sottolinea Lino Enrico Stoppani, presidente di Fipe – Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici Esercizi – ma è chiaro che si tratta di un pannicello caldo: due settimane di ripresa non possono compensare 6 mesi drammatici per il settore. Tra l’altro si tratta di un fuoco di paglia, destinato a durare fino al 23 agosto, quando gli italiani rientreranno nelle città”. La speranza dell’associazione è che da settembre si torni ad aprire gli uffici allentando lo smartworking per dare ossigeno anche alle attività dei centri urbani. “Serve uno sforzo in più da parte del governo per rilanciare i consumi, altrimenti rischiamo un autunno caldo”, l’avvertimento di Confcommercio. (LaPresse)